Inaugurazione Anno Accademico 2017/2018

Inaugurazione Anno Accademico 2017/2018

Modartech inaugura l’anno accademico 2017/2018 dopo aver ottenuto dal Miur l’autorizzazione a rilasciare titoli equiparati alla laurea triennale.

Modartech taglia il nastro dell’anno accademico 2017/2018 e lo fa per la prima volta nella storia dell’Istituto, a seguito del prestigioso riconoscimento ricevuto dal Ministero dell’Istruzione dell’università e della Ricerca, che da quest’anno autorizza la scuola a rilasciare agli studenti che frequentano il corso triennale in Fashion design il diploma accademico equiparato alla laurea di primo livello.

Un’inaugurazione istituzionale, un’occasione per dare lustro e festeggiare uno step fondamentale nella vita dell’istituto di Pontedera, che ha già visto passare dai suoi banchi migliaia di allievi e che conferma il trend occupazionale dell’87% di coloro che hanno trovato lavoro entro sei mesi dalla fine del percorso formativo.

L’apertura dell’anno accademico 2017/2018 è in programma venerdì 23 febbraio alle 18 con un evento organizzato nell’auditorium del Museo Piaggio, a cui sono chiamati a partecipare gli studenti e i docenti dell’Istituto oltre a rappresentanti di istituzioni, aziende, associazioni di categoria, scuole superiori e partner.
A dare il benvenuto, moderati dalla giornalista e presentatrice tv Lorena Bianchetti, ci saranno, insieme al direttore dell’Istituto, Alessandro Bertini, il sindaco di Pontedera Simone Millozzi, il Consigliere della Regione Toscana Antonio Mazzeo, il presidente della Fondazione Piaggio Riccardo Costagliola e il direttore dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa Christian Cipriani.
Subito dopo, spazio al dibattito con il talk Visioni Creative – Tradizione e Innovazione, che vedrà protagonisti il Presidente di Gattinoni Couture Stefano Dominella e il docente dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna Paolo Dario, che si confronteranno sui temi di heritage e ricerca nella formazione 4.0.

Post Sidebar Title


About the Author

Stefania Giuntini

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per statistiche - Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente ad usare i cookies. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi