Fashion Photography – 20 Febbraio

Sara Mautone, Fashion photographer e Art Director, che he portato i suoi lavori al Victoria and Albert Museum, Hoxton gallery e Habitat Platform Gallery.

Sara Mautone, Fashion photographer e Art Director, che he portato i suoi lavori al Victoria and Albert Museum, Hoxton gallery e Habitat Platform Gallery

Ci sono molti modi di fare moda: attraverso un bozzetto, confezionando un abito o un accessorio, anche semplicemente con un’immagine.
L’incontro presenterà la tematica della Fashion Photography con l’obiettivo di fornire una conoscenza generale del lavoro del fotografo di moda a livello professionale con un focus sugli aspetti artistici-editoriali, analizzando il processo che parte dalla fase di ricerca fino a quella di realizzazione dello shooting.

Il seminario si sviluppa in una prima parte teorica che affronta le seguenti tematiche: team di lavoro, creazione di un moodboard, scelta del set, art direction, editing, fotoritocco.

La seconda parte dell’incontro sarà svolta con approccio prevalentemente pratico, con esercitazione di scatto e con la creazione di un piccolo set, avvalendosi del supporto di una modella professionista.


20 FEBBRAIO 2017
Orario: 9.00 – 13.00
Relatore: Sara Mautone, Fashion photographer e Art Director

Sara Mautone, nata a Ischia nel 1991. Trascorre la sua infanzia nel grossetano e si trasferisce a Firenze nel 2009 per iniziare gli studi in campo storico-artistico.
Da sempre appassionata di fotografia e ritratto, nel periodo universitario inizia a lavorare per lo store Luisa Via Roma, avviando così la sua carriera professionale nel mondo della moda. In questo periodo nasce anche la collaborazione, tutt’ora attiva, col collettivo londinese “I scream factory”, che porta le sue fotografie al Victoria and Albert Museum (2010), Hoxton gallery (2014) e Habitat Platform Gallery (2015).

Pubblica su riviste storiche come Cosmopolitan, L’officiel e Harper’s Bazaar, continuando a coniugare il lavoro di ricerca artistica con quello commerciale e a collaborare con designers emergenti e non. Nel Giugno 2016 la sua prima personale alla galleria Etra di Firenze curata da Francesca Sacchi Tommasi. Attualmente vive e lavora tra Milano e Parigi.

L’incontro è gratuito, con posti limitati.
Per partecipare inviare un’email a: orientamento@modartech.com