Intervista a Nicola Genovese

Nicola Genovese è un giovane stilista, ex studente dell’Istituto Modartech, che ha accettato di rispondere a 3 brevi domande che riassumono in sintesi il suo percorso.

Incontro con Nicola Genovese

L’efficacia di una Scuola di Moda si misura soprattutto in termini di assorbimento da parte del mondo del lavoro. Una scuola di Moda deve essere attenta alle esigenze del marcato per coltivare al meglio i talenti e renderli appetibili dalle aziende. Nicola Genovese è un giovane stilista, ex studente dell’Istituto Modartech, che, conservando un ottimo ricordo del suo percorso formativo, ha accettato di dare la sua testimonianza in occasione della scorsa edizione del Salone dello Studente durante il convegno Moda & Formazione e di rispondere a 3 brevi domande che riassumono in sintesi il suo percorso.

1. Chi sei e cosa fai adesso?

N. Mi chiamo Nicola,ho 32 anni,vivo a Viareggio,una bella cittadina sul mare e lavoro da circa 8 anni nel settore moda come Designer.

2. Cosa ti ha portato verso Istituto Modartech e perché l’hai scelto

N. Ho fatto una ricerca formativa a 360° valutando vari tipi di realtà diverse. Modartech mi è sembrata una scuola concreta e dinamica, con uno stretto legame con quelli che sono i metodi scolastici e il vero iter progettuale che si svolge all’interno delle aziende.

3. Cosa ti ha lasciato Modartech? Quali sono i valori che ti ha trasmesso che ti hanno maggiormente aiutato nel lavoro?

N. Dopo questa esperienza sono riuscito ad affrontare un intenso percorso lavorativo contando su una buona preparazione di base ed un metodo ‘laboratoriale’ che mi ha aiutato fin da subito ad essere pronto alle varie richieste aziendali.