Lavorare nella Moda o nella Comunicazione: 7 consigli per scegliere la formazione giusta

Lavorare nella Moda o nella Comunicazione: 7 consigli per scegliere la formazione giusta

Come scegliere l’Istituto di formazione più adatto.

Addentrarsi nel mondo della moda o della comunicazione è il sogno di tanti giovani. Ma da dove partire? Come scegliere l’Istituto di formazione più adatto, che sia la porta d’ingresso per trovare il lavoro desiderato? Con quali criteri valutarlo?
Ecco 7 suggerimenti su come scegliere la scuola giusta:

1. Il rapporto diretto con le aziende

Un Istituto può offrire la migliore formazione possibile, ma altrettanto fondamentale è il legame con le realtà del settore.

Stage ed esperienze in azienda sono il primo contatto con il mondo del lavoro e garantiscono la possibilità di mettere in pratica tutto ciò che si è appreso a livello teorico.

Inoltre, visite didattiche presso aziende, fiere e manifestazioni sono un’occasione di confronto con esperti altrimenti difficilmente raggiungibili.

2. Laboratori, attrezzature e didattica all’avanguardia

Chi lavora nel mondo della formazione deve essere al passo coi tempi, se non cercare di anticiparli. Per questo è importante che un istituto disponga di macchinari, tecnologie e software di ultima generazione, utili ad acquisire competenze specialistiche spendibili in un contesto lavorativo.

Molto utile è anche partecipare agli Open Day per visitare le scuole, conoscere i docenti, il team e gli studenti e soprattutto avere un primo impatto con le aule, i laboratori e gli ambienti che potrebbero diventare una seconda casa nei prossimi anni.

3. Il curriculum degli insegnanti è un valore aggiunto

La validità del corpo docente è un elemento essenziale, che va approfondito prima di scegliere un corso.

Come per altri settori, l’esperienza sul campo è un plus da non sottovalutare: se un docente ha lavorato con brand e aziende del settore saprà sicuramente indirizzare gli studenti verso le competenze richieste dal mondo del lavoro, e apportare contenuti originali, esempi pratici e materiali inediti.

4. Gli ex allievi, cosa fanno oggi?

Può essere utile informarsi sulle posizioni lavorative di chi ha frequentato la scuola in passato e capire se sono riusciti ad entrare in contatto con aziende del settore, se hanno ottenuto dei riconoscimenti nei contest e che lavoro fanno.

Ancora più interessanti sono i feedback e le recensioni di questi studenti e delle aziende per cui ora lavorano.

Comunicazione Web

5. Quali sono le professioni più richieste?

Prima di buttarsi in una carriera è importante informarsi su quali sono i profili più richiesti, per potersi specializzare restando al passo con i tempi, e su che tipo di formazione offre l’Istituto scelto.

Il mercato della moda cerca figure che sappiano coniugare creatività e ricerca, competenze tecnologiche e manageriali, tecnica e innovazione.

6. Informarsi più possibile e confrontare varie offerte formative

Serve molta pazienza per trovare la formazione più giusta per sé: non bisogna farsi convincere dal primo volantino letto, dalla pubblicità vista o dal consiglio dell’amico.

È necessario approfondire partecipando agli eventi pubblici della scuola, consultando attentamente siti internet, materiali informativi e soprattutto richiedere colloqui individuali con i responsabili dell’orientamento. Chi meglio di loro può rispondere a tutte le domande e i dubbi?

7. Ascoltarsi e seguire le proprie attitudini

Al di là di tutto, quello che conta è fare un lavoro che ci piace.
Scegliere di voler intraprendere una carriera perché è la moda del momento o perché si pensa di poter guadagnare molti soldi, alla lunga non porterà risultati positivi.

Passione, dedizione, attitudine sono gli ingredienti per la strada del successo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per statistiche - Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente ad usare i cookies. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi