Storie di successo: intervista a Federica Barsetti

Storie di successo: intervista a Federica Barsetti

Da studentessa del corso triennale di Fashion Design all’esperienza in Giorgio Armani Operations.

Trasformare la passione per la moda in una professione è il sogno di tanti aspiranti designer che si affacciano per la prima volta nel mondo delle discipline creative.

Molti nostri alunni questo sogno lo hanno realizzato nell’ambito del percorso di studi triennale in Fashion Design: sono entrati subito a contatto con importanti maison della moda e hanno fatto un’importante esperienza formativa che ha tracciato il successo della loro carriera futura.

E’ questo il caso della nostra studentessa Federica Barsetti. Appassionata di moda, ha nel tempo mostrato una forte sensibilità per i valori dell’artigianalità, la sostenibilità e l’innovazione inserendoli nelle proprie creazioni . E’ il caso di “Mana”, la collezione che ha sfilato nella passerella di “The Values”.

La forza interiore l’ha accompagnata lungo tutto il suo percorso di studi e il suo stile ha colpito nel segno i recruiter. Ora lavora nell’ufficio prodotto di Giorgio Armani Operations.

Sono Federica e vivo a Lucca in Toscana.
Dopo aver conseguito il diploma in ragioneria mi sono affacciata al mondo del lavoro restando prevalentemente nell’ambito di studi.
Durante il mio percorso ho deciso di dare una svolta alla mia vita seguendo ciò che è sempre stata la mia passione: Fashion Design.
Non volevo avere rimpianti e mi ritengo soddisfatta della scelta intrapresa. Il corso triennale Post Diploma in Fashion Design dell’Istituto Modartech mi ha permesso di incrementare le qualità professionali e ad oggi di poter svolgere uno stage nell’ufficio prodotto in una delle aziende di moda italiane più importanti: Giorgio Armani.

Dettaglio_Mana

1. Cosa ti ha spinto a scegliere l’Istituto Modartech?

A seguito di vari colloqui orientativi mi è sembrato l’Istituto che poteva fornire una maggiore concretezza nel campo del Fashion Design.

2.In che modo l’esperienza del corso Fashion Design ha contribuito alla tua formazione e al tuo percorso professionale?

Il percorso di studi in Fashion Design è stata un’esperienza vissuta a 360 gradi. Mi ha dato la possibilità di conoscere e sperimentare le competenze necessarie per intraprendere questo lavoro. Il corso in Fashion Design è molto intenso e proprio per questo mi sento di affermare che ha dato una svolta decisiva alla mia formazione sia come persona sia come professionista oltre a rilasciarmi il Diploma Accademico di Primo Livello (Laurea Breve).

3.Com’è stato il primo impatto con il mondo del lavoro fuori dall’Istituto?

Alle spalle avevo già un trascorso lavorativo perciò mi è sembrato di tornare a ‘casa’. La differenza sostanziale sta nel fatto che adesso entro in una casa molto più eccitante e che mi appaga totalmente.

Portfolio_Federica

4.Com’è lavorare nel reparto ufficio prodotto di una grande maison come Giorgio Armani?

Lavorare in una grande maison come quella di Giorgio Armani per me è un’esperienza positiva che mi permette ogni giorno di mettere in pratica le nozioni apprese durante il triennio di formazione presso l’Istituto Modartech.
Controllare che i prodotti rispondano, in ogni dettaglio, ai requisiti impartiti dal designer prima dell’invio nei vari store, mi dà molta soddisfazione e permette allo stesso tempo di continuare ad apprendere teorie e tecniche dell’area stilistica.Inoltre ho la possibilità di interfacciarmi con diversi professionisti del settore moda. La stretta collaborazione con queste figure ha arricchito le mie conoscenze anche nell’ambito della logistica aziendale.

5.Tanti giovani creativi si stanno affacciando alla professione di Fashion Designer e aspirano ad entrare in una grande maison come te. Qual’è il consiglio più prezioso che ti senti di dare?E qual è la lezione migliore che hai imparato lavorando da G.A Operations?

Non fermarsi mai alla prima difficoltà ne alla seconda ne alla terza, insomma ragazzi: “Non mollate mai!!!” Ogni giorno si imparano cose nuove e non sempre vengono bene al primo colpo. Talvolta vi sentirete meno ispirati ma fate comunque dei tentativi per portare a termine le cose dandovi una priorità. E soprattutto tanta ma tanta umiltà! 

Tutto ciò è necessario per lavorare in team e anche come freelance perché vi dovrete interfacciare con più persone. L’importanza della comunicazione diretta e del rispetto nel team sono i pilastri fondamentali che permettono di poter lavorare sempre con passione, dedizione e rendono più disponibili alla flessibilità.  

Per maggiori informazioni sul corso triennale di Fashion Design invia una mail a orientamento@modartech.com o contattaci direttamente al numero 0587 58458.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per statistiche - Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente ad usare i cookies. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi