Studiare Comunicazione: meglio un corso annuale o triennale?

Studiare Comunicazione: meglio un corso annuale o triennale?

Brevi consigli su come orientarsi tra percorsi formativi differenti.

Moltissimi giovani che vogliono lavorare nel mondo della comunicazione spesso si chiedono se sia più utile scegliere un corso annuale di grafica o un corso pluriennale di comunicazione più completo. Capire quale sia la strada più giusta da intraprendere e quali sono i parametri su cui basare la scelta non è sempre facile. La risposta dipende da molti fattori.

PERCORSO DI FORMAZIONE TRIENNALE

Un corso triennale rappresenta una scelta consigliabile per un giovane diplomato,  interessato al mondo della comunicazione e in cerca di un percorso di studi completo e strutturato.

Web App Design and Interface Architecture

Questo tipo di corso si basa su attività formative, tecniche e metodologie indispensabili per i settori della comunicazione, dell’informazione e del marketing.

PUNTI DI FORZA

1. Titolo di studio riconosciuto a livello europeo

Un percorso di studi triennale è più completo dal punto di vista della preparazione culturale e specialistica. Inoltre, si tratta di un corso che rilascia la qualifica legalmente  riconosciuta a livello europeo Standard EQF, Livello 5, spendibile fin da subito nel mondo del lavoro.

2. Si parte dalle basi di ciascun studente

Le aule vengono formate in modo omogeneo, tenendo in considerazione le skill di partenza di ogni singolo studente (in funzione del percorso di studi realizzato in precedenza nella scuola secondaria), in modo da permettere ad ogni allievo di acquisire fin da subito conoscenze di base o rafforzare un livello più alto di competenze, favorendo inoltre il legame con il gruppo-classe.

3. Un percorso completo

Un corso triennale garantisce una preparazione a 360 gradi nell’area comunicazione. Nell’arco dei tre anni di studi si entra nel vivo delle discipline creative.

Tra le materie che si affronteranno a livello teorico, pratico e laboratoriale troviamo: marketing, comunicazione visiva, graphic design, web design, fotografia, storytelling, copywriting, organizzazione eventi, digital video, social media.

Le lezioni dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e la disponibilità full time per laboratori e progetti sviluppati nel corso delle settimane, offrono una continuità che aiuta lo studente a sviluppare e far emergere le proprie attitudini.

Si può poi lavorare spesso in team, riproducendo le dinamiche del contesto lavorativo tipico dei professionisti della comunicazione.

Chi sceglie un percorso triennale nel corso del tempo sviluppa skill e tecniche che vengono potenziate dai docenti, per spaziare in tutti gli ambiti della comunicazione, e giungere, al termine del percorso di studi, alla creazione di un portfolio professionale e di un curriculum ampio e variegato, strumenti spendibili al termine del corso.

Inoltre, lo studente ha la possibilità di personalizzare il proprio piano di studi scegliendo fra alcune aree di specializzazione, sulla base delle proprie propensioni e attitudini: dalla grafica pubblicitaria, al web design fino alla comunicazione di moda.

4. Full immersion nel mondo della creatività

La progettualità viene promossa il più possibile durante gli anni, in modo da garantire fin da subito l’applicazione dei concetti teorici in situazioni reali. Momenti preziosi, che stimolano ogni futuro designer a mettere in campo la propria idea creativa e a confrontarsi con gli altri studenti in un percorso di dialogo, brainstorming e scambio di competenze reciproche, che ampliano prospettive e visioni.

Project work, contest e momenti di laboratorio riempiono l’agenda degli studenti, che imparano a gestire tempistiche, consegne e input simulando l’attività professionale del settore, in costante aggiornamento.

L’approccio al lavoro di squadra e allo scambio di saperi permetterà allo studente di potersi inserire nel mondo del lavoro con un’ampia varietà di competenze e di ricoprire differenti ruoli all’interno di una realtà professionale.
Rispondendo così alle reali necessità creative e produttive e fornendo un valore aggiunto concreto all’imprenditore che scommette su un giovane talento.

5. Stage e opportunità lavorative

Dopo i tre anni di studi, lo studente redige un portfolio con tutti i progetti affrontati durante i tre anni di studi e si presenta alle aziende con un bagaglio culturale completo dal punto di vista tecnico e teorico.

È proprio questa completezza formativa la carta vincente nei confronti dei recruiter aziendali, in continua ricerca di giovani qualificati da inserire in settori diversi: dall’ufficio marketing, alle web agency specializzate in grafica e social media, fino alla direzione artistica di brand.

6. Creazione di una community di professionisti
Nel corso dei tre anni di formazione si crea un legame molto forte tra studenti, docenti e tutor, un legame che accompagna gli aspiranti designer anche dopo il termine del corso. Non sono rari i casi in cui sono nate collaborazioni, start up o occasioni professionali proprio tra studenti o attraverso il network di aziende e partner dell’Istituto.

Creare rete è fondamentale per un giovane Communication Designer e durante un corso triennale sono molteplici le occasioni di networking per intessere relazioni professionali.

CORSO ANNUALE

Un corso annuale mira a potenziare la propria professionalità e sviluppare skill e competenze tecniche e progettuali. Rappresenta la scelta consigliabile rivolta a un giovane laureato o a un professionista o ancora per chi già lavora e vuole approfondire le conoscenze tecniche e progettuali della comunicazione web.

PUNTI DI FORZA

1. Specializzazione professionale

Un corso annuale, a differenza del percorso triennale, è un’esperienza intensiva che si focalizza su una specifica area settoriale, dal punto di vista della formazione tecnico-pratica.

Una formazione qualificante che porta ad una specializzazione nel settore del web, per approfondirlo pienamente, in cui le esperienze formative o professionali pregresse acquisite dagli studenti rappresentano una base importante da cui partire per sviluppare competenze tecniche.

Video editing with Adobe Premiere

Il corso è aggiornato anno dopo anno, per garantire l’acquisizione di competenze e skill d’interesse per il mercato del lavoro come la progettazione di siti web, la gestione dei social media, la grafica digitale avanzata, la realizzazione di app per dispositivi mobili e video, il montaggio video e l’approfondimento dei linguaggi di programmazione.

2. Certificazione professionale

Al termine del corso annuale viene rilasciata una Qualifica riconosciuta a livello europeo, Standard EQF, livello 4. Un lasciapassare prezioso per un professionista del settore della comunicazione, che certifica le competenze acquisite.

Lezioni online di web design con WordPress

3. Flessibilità oraria

Il corso è studiato principalmente per laureati, lavoratori e professionisti del settore che vogliono specializzarsi in un’area specifica della comunicazione. Per questo le lezioni sono compatibili con un’occupazione o un impegno durante la giornata.

È richiesta una frequenza part time lungo tutto il corso della settimana, il pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00.

4. Perfezionamento specialistico mirato

Il corso ha un approccio pratico e laboratoriale ed entra subito nel vivo di ogni materia trattata, garantendo quindi una precisa specializzazione tecnica per ogni area d’interesse.

Le lezioni focalizzano l’attenzione su tecniche, strategie e pratiche del mestiere all’interno di progetti ed esercitazioni per acquisire skill mirate.

5. Programma didattico tecnico e strumentazioni

Un corso annuale garantisce l’acquisizione di competenze prettamente tecnico-pratiche in un’area di specializzazione.

Durante il corso gli studenti lavorano con programmi di grafica, video ed editing, gli stessi usati all’interno di Web Agency o aziende del settore della comunicazione.

Tra questi, i software di grafica Adobe Photoshop, Illustrator e InDesign per l’area grafica o CMS WordPress, Dreamwiever per la programmazione, Premiere per il montaggio video e le animazioni.

Al termine del corso gli studenti avranno acquisito una “cassetta degli attrezzi” completa per entrare nel mondo del lavoro e trovare un impiego specifico.

Scegliere tra un percorso triennale o un corso annuale dipende dalle esperienze pregresse, dagli obiettivi che si vogliono raggiungere e anche dall’età in cui si accede alla formazione specialistica. Fondamentale è valorizzare le proprie attitudini, trasformandole in una professione creativa o tecnica.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per statistiche - Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente ad usare i cookies. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi