Testimonianze Aziende

Interviste ai protagonisti del mondo della moda e della comunicazione: le testimonianze di imprenditori, professionisti, giornalisti, esperti di settore sull’Istituto Modartech.

Stefano Dominella
Presidente Sezione Tessile, Abbigliamento, Moda e Accessori di Unindustria, Presidente Maison Gattinoni Couture, Direttore Scientifico Istituto Modartech
L’Istituto Modartech è una scuola straordinaria, si insegna in maniera modernissima un’arte antichissima. Un’iniezione di energia e di contemporaneità: penso che Modartech sia veramente una scuola leader in questo senso.
Riccardo Costagliola
Presidente Fondazione Piaggio
Il Museo Piaggio è centro di creatività e di innovazione, quindi in Modartech abbiamo trovato una “sponda” molto importante. Questa scuola, oltre a promuovere le nuove professioni nel mondo dello stile e del design, riesce a dare ai giovani quella creatività che serve anche a noi. Siamo veramente felici di collaborare con Modartech. I ragazzi riescono a trovare lavoro con una percentuale altissima solo pochi mesi dopo il completamento dei corsi. Se lo meritano perché vedo con quanto impegno lavorano e si dedicano a queste professioni.
Guillermo Mariotto
Direttore Creativo Maison Gattinoni
Auguro a tutti gli studenti di Istituto Modartech di essere liberi di esprimere la propria creatività e soprattutto di avere fiducia nel futuro.
Paolo Laratta
Marketing Director Ariete-De Longhi Group
Il mio augurio per gli studenti Modartech è di poter iniziare a lavorare per le aziende mantenendo la freschezza e l’apertura mentale che questa scuola gli saprà dare.
Luca Giannini
Titolare dello studio Giannini e Associati; Professore di diritto privato alla Link Campus University di Roma
Sono rimasto impressionato dalla competenza e dalla specializzazione riscontrata nei dialoghi con gli studenti. Istituto Modartech è un ambiente estremamente professionale e all’avanguardia che fa solo bene all’intero comparto industriale. Questa scuola, secondo me, aiuterà i ragazzi ad arrivare pronti alla sfida tecnologica che è dietro l’angolo.
Simonetta Gianfelici
Talent Scout e ideatrice del concorso “Who’s on next?”
Modartech è l’ambiente favorevole per tradurre le proprie inclinazioni in risultati tangibili ed è proprio qui che si inserisce la figura dell’insegnante, del mentore, del talent scout, che, in precise circostanze, è in grado di intuire le inclinazioni e la predisposizione di un individuo per valorizzarle e portarle a compimento. Apprendimento, studio, esperienza: sono queste le chiavi per diventare artisticamente imprevedibile.
Massimiliano Bizzi
Fondatore e amministratore delegato di White
Credo che il ruolo degli istituti di formazione sia quello di supportare quanto più possibile i giovani nell’inserimento concreto nel mondo del lavoro. L’Istituto Modartech mi ha fatto un’impressione molto positiva, di una realtà molto dinamica e moderna.
Antonio Mazzeo
Consigliere Regione Toscana
Quando si riesce a formare competenze ed esperienze come si fa all’Istituto Modartech, si semplifica l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. È un’esperienza che ti segna la vita e ti permette di poter iniziare il percorso lavorativo con maggiori competenze e dando la possibilità di crescere più velocemente, sia a livello professionale che personale.
Carla Granieri
Brand Heritage Department Bulgari
Il mio augurio per gli studenti di Istituto Modartech e per il loro futuro è quello di liberare la propria creatività, rafforzare il nostro Made in Italy e le nostre tradizioni all’insegna dell’innovazione più assoluta, senza freni.
Roberto Portinari
General Manager Piattaforma Sistema Formativo Moda
Istituto Modartech è veramente una fucina di talenti che, anche grazie alla professionalità dei docenti, avranno la possibilità di esprimere la propria creatività nel mondo del lavoro.
Claudio Orrea
Presidente Patrizia Pepe
Le collaborazioni con scuole come Istituto Modartech sono per noi molto importanti perché innescano un circolo virtuoso di scambio di conoscenze ed esperienze preziose per tutti.
Angela Pirri
Presidente del Consiglio Comunale di Pontedera
La realtà di Modartech è molto importante per Pontedera. Vengono formate le persone, nuovi ragazzi: spero che possano formare dei nuovi Valentino o dei nuovi Armani. L’Istituto rappresenta sicuramente un volano anche per l’economia di Pontedera.
Alessandra Carta
Creative Director Istituto Modartech e Fashion Consultant per Max Mara, L’Oreal, Bulgari
Mi auguro che gli studenti possano lavorare sulle cose che hanno studiato visto che all’Istituto Modartech si studiano cose molto interessanti come la moda, la calzatura, la comunicazione… Sono lavori magnifici, pieni di sbocchi professionali e con infiniti job titles.
Monica Brannetti
Brand Heritage Department Bulgari
Bulgari augura ai ragazzi di Istituto Modartech di fare esperienza nel campo che preferiscono. Anche la conoscenza delle storie delle aziende è molto importante affinché possano entrare nel vivo e toccare con mano la professione.
Piero Jacomoni
Presidente Monnalisa S.p.A. e Consorzio Bimbo Italia
Innovazione, creatività, qualità e ricerca, rappresentano sicuramente le pietre angolari per il successo aziendale, ma il vero fattore trainante è la passione, saper emozionare ed esprimere la vera artigianalità italiana. Questi valori li abbiamo ritrovati nell’Istituto Modartech, istituto formativo eccellente, per noi partner prezioso per poter ospitare giovani talenti ed aprire nuove collaborazioni.
Paola Cacianti
Giornalista Rai e autrice del format del TG1 “Top – Tutto quanto fa tendenza”
Momenti come i Modartech Meeting sono importantissimi, perché avvicinano i ragazzialla realtà della professione, li avvicinano al proprio futuro. E a chi vuole fare questo mestiere consiglio di essere curioso e avere un’attenzione circolare a tutto quello che gli avviene intorno.
Alex Albini
Fondatore e amministratore delegato di Showmates
Modartech, grazie alle esperienze che offre ai suoi studenti, è un acceleratore per l’ingresso dei talenti in azienda. È una realtà attuale e al passo coi tempi che offre una collaborazione reale tra mondo accademico e mondo delle aziende, che rende meno traumatico l’impatto per chi si affaccia al mondo del lavoro.
Fabrizio Mazzantini
Presidente Cafè Noir
Ho sempre creduto che la formazione e lo sviluppo delle risorse umane rappresenti un aspetto fondamentale per la crescita e lo sviluppo aziendale. Con Istituto Modartech condividiamo questa filosofia da molti anni e siamo sempre stati soddisfatti quando abbiamo avuto modo di inserire nella nostra organizzazione i giovani ragazzi che escono dalla scuola. Devo dire che è davvero molto alta la preparazione e la capacità riscontrata nei giovani studenti.
Simone Millozzi
Sindaco Comune di Pontedera (2018)
Sono estremamente orgoglioso della crescita di questo Istituto nel corso degli anni, non soltanto dal punto di vista qualitativo: il riconoscimento del MIUR rappresenta un’opportunità per Istituto Modartech di avere un corso di laurea breve e quindi di avere la prima università del territorio.
Lorena Bianchetti
Giornalista e Presentatrice TV
All’Istituto Modartech si tocca con mano una realtà di cui l’Italia deve essere assolutamente fiera.
Gianmarco De Pascalis
Fashion Photographer
Le aspettative possono essere tante: tutto sta nel riconoscere le proprie doti, essere bravi a tirarle fuori e a mostrarle agli altri. Se fossi uno studente dell’Istituto Modartech, darei il 100% nello studio, perché essere preparati dal punto di vista tecnico e culturale è fondamentale.
Caterina Rorro
Marketing & Communication Director Lectra Italia
Ringrazio Modartech per favorire l’incontro tra aziende e studenti: sono occasioni fondamentali, soprattutto per dare la possibilità agli studenti di parlare con chi fornisce gli strumenti e i software ed essere sempre aggiornati su quello che la tecnologia può offrire oggi.
Betty Barsantini
Giornalista esperta di cultura, moda, costume e società
Ho incontrato per la prima volta la realtà di Modartech in un pomeriggio nella sede del Museo Piaggio e quello che mi ha subito colpito è stata l’ atmosfera di entusiasmo e libertà che mostravano i ragazzi e le ragazze. Una libertà fatta di nuove idee e di voglia di realizzarle, merito questo di chi abitua i giovani studenti a ragionare in termini di concretezza. In un mondo sempre più esigente, soprattutto nell’ ambito della moda e del design, con la crescita del mercato globale e l’aumento della concorrenza, il compito di istituti specializzati come Modartech è sempre più importante, soprattutto nella zona in cui questo si trova ad operare, che vanta una bella tradizione di artigianato e attaccamento alla manualità propria del Made in Italy.
Alessandra Lepri
Giornalista, scrittrice e massima esperta di formazione, moda e design
Modartech è una realtà che non ti aspetti, la provincia spesso infatti nasconde tesori inesplorati, ma preziosi. Non ha il nome altisonante di tante altre blasonate Scuole, ma ha una storia e un’attitudine alla serietà che raramente si riscontrano in Istituti che vivono ormai troppo di immagine e sono più aziende che enti di formazione. Modartech è la Moda, quella vera, concreta, sartoriale, da creare con l’anima e le mani, supportata dalla tecnologia senza mai dimenticare il valore unico della creatività. Modartech è vicina ai ragazzi, che segue nel loro percorso anche dopo la scuola, garantendo uno sbocco professionale e un rapporto umano che mai mi è capitato di incontrare nelle mie numerose esperienze nelle più importanti Scuole italiane.
Marco Serpilli
Founder & CEO Warda
Sono rimasto colpito di come Istituto Modartech riesca ad organizzare l’incontro tra scuola e impresa, fondamentale per le aziende e per gli studenti. Gli eventi come i convegni, i meeting e i workshop sono veramente molto importanti.
Paolo Dario
Istituto di Biorobotica Scuola Superiore Sant’Anna
Per l’istituto di Biorobotica le partnership come quella avviata con Modartech sono importantissime. La cross fertilization consente la nascita di idee di innovazione radicale con applicazioni in tutti i campi del vivere quotidiano e dona spunti di creatività che è alla base tanto del mondo dell’arte quanto di quello dell’innovazione.
Max Pinucci
Direttore Creativo e Amministratore MBVision
Collaboro con Modartech da quindici anni. Centro di eccellenza nella formazione professionale, ha costruito e rafforzato nel tempo la sua riconoscibilità nel comparto moda aggregando esperti, docenti e professionisti. Ma l’Istituto Modartech è stato anche precursore in altre aree ad alta specializzazione: quelle della comunicazione e della multimedialità applicata, divenendo punto di riferimento del settore della formazione.
Sabrina Caredda
Responsabile Coordinamento Operativo Fondazione Piaggio
La collaborazione fra la Fondazione Piaggio e Modartech è iniziata molti anni fa ed è ormai consolidata. Dapprima il Museo Piaggio è stato teatro, affascinante e magico, delle bellissime sfilate di fine corso di Modartech. Da alcuni anni poi, la collaborazione si è intensificata e abbiamo iniziato a lavorare in stretto contatto sui progetti didattici per le scuole. Ne è uscito un lavoro coinvolgente, fortemente apprezzato dai giovani. Ultima esperienza condivisa è stata quella della realizzazione di un importante convegno dedicato alle scuole dal titolo “Le Professioni della Moda”, in occasione della mostra Gattinoni, la Vespa e la tivù. Il made in Italy è di moda. Un gran successo!
Veronica Solivellas
Creative Director Shoes and Bags Trend Book
Con Istituto Modartech collaboro da diversi anni. Abbiamo intrapreso un percorso di ricerca, approfondimento, intuizione del nuovo in particolare nell’area delle calzature ed accessori, area di alta specializzazione per Istituto Modartech. La scuola è riuscita ad integrare nella didattica sistemi e strumenti innovativi diventando un vero punto di riferimento per coloro che intendono formarsi, dal design alla parte tecnica, coniugando le esigenze della moda con quelle della produzione.