Il prossimo giovedì 18 gennaio, si terrà il terzo congresso nazionale CIANS – Coordinamento istituzioni Afam non statali – presso l’Auditorium del Maxxi a Roma. Questo incontro, dal titolo “Let’s create in Italy – Formazione, innovazione, sviluppo sostenibile”, si propone di avviare una serie di iniziative per la creazione di un sistema di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica all’avanguardia, internazionalmente orientato, sostenibile e in grado di contribuire alla crescita economica, sociale, civile e culturale del nostro Paese.

In questa cornice, il convegno mira a riunire diversi attori chiave coinvolti nel processo strategico, dal Ministero dell’Università e della Ricerca al Consiglio Nazionale delle Ricerche, dalle associazioni di settore al mondo industriale. L’obiettivo è contribuire attivamente al rafforzamento del Sistema Italia nel panorama globale, adottando un approccio di ricerca “practice based”. Il discorso sarà strutturato attorno a tre pilastri fondamentali: la qualità della formazione, la ricerca e l’innovazione, e lo sviluppo sostenibile.

In coerenza con i precedenti workshop, il CIANS sostiene una serie di azioni per promuovere l’eccellenza nella formazione nel settore Afam, migliorare le prestazioni e adeguare i percorsi formativi a modelli dinamici e inclusivi. Le attività programmate per il 18 gennaio 2024 sono rivolte alle istituzioni, agli operatori delle attività produttive culturali e creative, nonché alle nuove generazioni e alle loro famiglie, con l’obiettivo di dotarli degli strumenti necessari per esplorare nuovi scenari e cogliere opportunità inedite.