Modartech Alumni: Intervista a Andrea Sieni

Modartech Alumni: Intervista a Andrea Sieni

Ex studente del corso Fashion Technology ci parla del suo percorso nell’industria della moda, fino all’ufficio prodotto della Giorgio Armani Operations.

Una carriera nel fashion system è il sogno di moltissimi giovani. La passione, la creatività ed il talento non sono però sufficienti a garantire un futuro in questo settore. È indispensabile un percorso formativo ad hoc che permetta di acquisire competenze tecniche specialistiche.

Scopriamo insieme il percorso nel mondo della moda di Andrea Sieni, ex studente del corso Fashion Technology.

1. Chi sei e di cosa ti occupi?

Mi chiamo Andrea Sieni, ho 21 anni e da quasi un’anno mi sono trasferito a Modena. Lavoro presso l’ufficio prodotto della Giorgio Armani Operations, più precisamente della linea Emergente Armani Exchange Uomo.

Tutto è iniziato circa nove mesi fa quando, dopo aver finito il corso biennale Fashion Technoloy, Modartech mi ha dato la possibilità di fare uno stage di 3 mesi che dopo un prolungamento di altri tre si è trasformato in un contratto.

Durante il corso della giornata mi occupo principalmente di gestire i rapporti con i fornitori esteri e farli combaciare con le esigenze dei designer; dalla ricerca al lancio del campionario che nel mio caso si tratta della parte di T-shirts e Denim.

2. Cosa ti ha portato verso Istituto Modartech e perchè lo hai scelto?

Ho conosciuto Istituto Modartech tramite amici che me ne avevano parlato molto bene specialmente dal punto di vista dell’insegnamento pratico.

Alla fine del mio percorso non posso far altro che confermare quelle che non sono solamente delle voci ma una vera realtà.

Modartech dà possibilità concrete a chi ha voglia di inseguire i propri sogni, fornendo un’ottima base pratica e teorica attraverso un rapporto molto ravvicinato tra docenti e alunni; ma anche tra alunni e aziende grazie ai numerosi incontri e workshop che la scuola organizza.

3. Che consigli daresti a chi vuole intraprendere una carriera come la tua?

Non mi sento ancora in grado di dare consigli, la mia strada è ancora molto lunga…

Però sulla base della mia poca esperienza credo che una cosa fondamentale sia riuscire a portare la propria passione, voglia di fare e ambizione anche al di fuori della scuola in sè, nel quotidiano, cercando di coltivarla il più possibile senza la paura di non riuscire ad affermarsi.

La carriera di Andre nell’industria della moda è solo all’inizio, ma siamo certi sarà lunga e costellata di successi e noi di Istituto Modartech le facciamo i nostri migliori auguri di una vita piena di traguardi e soddisfazioni.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per statistiche - Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente ad usare i cookies. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi