Come si diventa stilista

Come si diventa stilista

La figura dello stilista esercita da sempre un forte fascino per tutti coloro che hanno il desiderio di lavorare nell’industria creativa della moda e la strada per diventarlo non è affatto semplice.

Lo stilista è una figura creativa che propone, disegna e crea una collezione di moda, d’abbigliamento e accessori, partendo da un concept d’ispirazione unico, per esprimere il proprio stile inconfondibile.

La strada per diventare stilista non è affatto semplice: il talento e la passione da soli non bastano. Pur essendo indispensabili, questi due elementi devono essere necessariamente parte integrante di un percorso formativo che richiede molto impegno e determinazione. La domanda che molti si pongono quindi è: Come si diventa stilista?

Quali caratteristiche deve avere uno stilista?

Lo stilista deve possedere alcune caratteristiche fondamentali per poter intraprendere al meglio la professione:

Modartech Fashion Show Futur IS: shooting Modartech Graduate Collection
  • Forte senso dell’immaginazione per progettare e creare le proprie collezioni
  • Capacità di interpretare lo stile e i punti forti del brand per cui lavora
  • Ottime abilità manuali per taglio e cucito, oltre a conoscenze di modellistica
  • Avere un occhio attento a texture e colori
  • Viaggiare molto e fare molta ricerca e selezione
  • Capacità di scoprire nuove tendenze
  • Affrontare  lo stress e apertura alle esigenze dei vari clienti e/o datori di lavoro
  • Disponibilità a lavorare molto e a non demordere nonostante le critiche

Quali sono le competenze deve possedere?

Lo stilista progetta collezioni moda e outfit completi sviluppando un tema stilistico, disegnando bozzetti e collaborando con ricercatori tendenze, uffici prodotto, modellisti e vari professionisti per la realizzazione della collezione.

É un creatore dotato di competenze multidisciplinari che vanno dal design alla ricerca, dalla progettazione alla tecnica, dai processi produttivi alla conoscenza del mercato del fashion.

Un’alternativa all’Università: i corsi post diploma Modartech

Il ruolo dello stilista richiede, perciò, creatività, senso estetico, capacità di analisi, predisposizione alla collaborazione e al confronto, spirito di iniziativa, attenzione al dettaglio e conoscenza dell’industria moda.

Quale tipo di formazione necessita uno stilista?

Avere talento è fondamentale ma non basta.
Per diventare stilisti occorre una formazione specifica presso un istituto di formazione con una specializzazione in design di moda.

È necessario sviluppare un’ampia conoscenza di tutti gli ambiti del Fashion System, una visione contemporanea del mercato e una conoscenza approfondita che spazia dallo stile, al design, all’arte, agli aspetti più produttivi e commerciali, fino ad approfondire l’area marketing e comunicazione.

Modartech shooting collezione Graduate 2019

Per una formazione completa sono inoltre necessarie competenze pratiche e tecniche come disegno, figurinismo, illustrazione digitale, merceologia dei materiali, lavorazioni e tecniche artigianali e industriali, modellistica e prototipia, oltre all’utilizzo di software e programmi specialistici di settore.

La frequenza in un centro di alta formazione, come Istituto Modartech, permetterà inoltre agli allievi di confrontarsi con i professionisti del settore, ad esempio attraverso progetti didattici, stage e tirocini, che daranno la possibilità di entrare nel vivo della professione, assorbendo così in prima persona capacità fondamentali, ed acquisire importanti contatti per il proprio futuro professionale.

Il corso migliore per chi desidera intraprendere questa carriera è il corso post diploma triennale in Fashion Design, che permette di conseguire il Diploma Accademico di Primo Livello, titolo di studio equivalente alla Laurea Breve.

Nel corso dei tre anni, completi di stage, vengono affrontati tutti gli aspetti della professione, dalla ricerca tendenze fino allo sviluppo di vere e proprie collezioni moda di abbigliamento, calzature ed accessori, acquisendo le conoscenze, le competenze e le tecniche necessarie per muoversi nella contemporaneità e tradurre la propria creatività e il proprio stile in prodotti reali.

A quale tipo di carriera può aspirare lo stilista?

Lo stilista può lavorare all’interno di aziende di abbigliamento o accessori, maison di alta moda, settore tessile o collaborare come libero professionista. Può inoltre svolgere la sua attività in settori correlati quali musei, enti culturali, produzioni teatrali o cinematografiche. O ancora sviluppare un proprio brand indipendente.

In particolare, gli sbocchi professionali a cui uno stilista può aspirare sono: Fashion Designer, Assistant Designer, Sviluppo Prodotto, Fashion Stylist, Cool Hunter, Fashion Graphic Design.

Testimonianze degli alumni di Istituto Modartech

Chi meglio di giovani stilisti, ex allievi di Istituto Modartech, possono spiegare come una passione possa essere trasformata nella propria carriera?!

Shooting Modartech Graduate Collection Fashion Show 2019

Chiara Andromedi, giovane fashion designer, ex studentessa dell’Istituto Modartech del corso Fashion Design che attualmente lavora presso la Giorgio Armani Operations di Modena nell’ufficio stile Donna della linea Armani Exchange (AX), ci parla della sua esperienza all’Istituto, dei valori e delle competenze che la scuola le ha trasmesso.

Ho scelto Modartech perché da subito ho pensato che avesse tutte le carte in regola per potermi dare un’ottima formazione nel campo della moda: sia per il programma di lavoro definito dall’istituto, sia per i professionisti che ci lavorano e sia per le tante attività, concorsi ed eventi ai quali Modartech partecipa con gli studenti, diventando un importante trampolino di lancio per i giovani designer.”

Anche Nicola Genovese, giovane stilista, ex studente dell’Istituto e ora Direttore Creativo Uomo, ci spiega cosa lo abbia portato a scegliere Istituto Modartech per la sua formazione nel settore della moda.

Ho fatto una ricerca a 360 gradi sulle scuole di moda. Quello che mi ha colpito di Modartech è stato il basarsi non solo sulla teoria ma sulla pratica, cioè come si lavora all’interno di un’azienda. Questa è stata la chiave vincente che mi ha permesso di capire da subito i ritmi della moda a livello sia stilistico che progettuale.

Testimonianze dai protagonisti del mondo della moda

Fondamentale la collaborazione tra un Istituto di Formazione e il mondo aziendale. Il forte legame con un ampio network di imprese permette all’Istituto Modartech di strutturare e aggiornare i corsi di formazione in funzione delle esigenze del mercato.

Ecco alcune testimonianze e consigli di designer, imprenditori, protagonisti del mondo della moda.

Guillermo Mariotto, direttore creativo della Maison Gattinoni e celebre volto della televisione italiana, ha una conoscenza enciclopedica dell’universo della moda e del made in Italy, di cui è uno dei più grandi testimonial.

Frequentatore assiduo di Istituto Modartech, ci porta la sua testimonianza, consigliando a chi vuole lavorare in questo settore il segreto per avere successo nella moda: “Per avere successo nella moda bisogna avere accuratezza, manualità, capacità di comunicare, creatività, e soprattutto curiosità, umiltà e sacrificio.”

Anche Claudio Orrea, presidente del marchio Patrizia Pepe, con il quale Istituto Modartech collabora da tempo, ci svela quali sono le tre caratteristiche che deve avere un buon fashion designer nel terzo millennio:

Best of Fashion Show 2019 - Modartech Graduate Collection

Per me tre aspetti importanti in un fashion designer sono: essere un sognatore visionario che riesce a concretizzare quello che immagina; Calare il sogno nelle caratteristiche del marchio; Essere attento a quello che accade attorno a lui.”

Scopri l’offerta formativa di Istituto Modartech con il Corso Post Diploma Fashion Design, il percorso di studi che permette di ottenere il Diploma Accademico di Primo Livello in Fashion Design, titolo di studio equipollente alla Laurea Breve e allineato agli standard universitari internazionali.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per statistiche - Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente ad usare i cookies. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi