Dalla provincia di Pisa alle più importanti passerelle della moda internazionale. È la favola di Chiara Balla, giovane fashion designer di 22 anni e originaria di Capannoli. I suoi outfit sono stati notati, ed apprezzati, dagli addetti ai lavori, che hanno deciso di inserirla tra i 7 finalisti per l’area Fashion Design di Milano Moda Graduate 2023, manifestazione organizzata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana che si tiene durante la Fashion Week, dedicata alle eccellenze delle scuole di moda.

Il talento di Chiara ha conquistato anche Peuterey, marchio di abbigliamento specializzato in outerwear, che dopo ha deciso di sviluppare una collaborazione inserendola nell’ufficio modellistica, prototipia e sviluppo prodotto.

La sua collezione “Burrnesh” si ispira alle donne dei Balcani che si vestivano (e si comportavano) da uomo; da qui nasce quindi una proposta a metà strada tra tradizione e innovazione, realizzata con tessuti di origine italiana e panno del Casentino, dove vengono messi in risalto piccoli dettagli come stampe e ricami fatti a mano, frutto di ricerca e sperimentazione.

Q&A con Chiara Balla

Stilista preferito?
Giorgio Armani

Come descriveresti il tuo stile?
Maschile: un match tra formale e futuristico

Modello di scarpa preferita?
Birkenstock e mocassino classico da uomo

Quali trend saranno il futuro della Moda?
Ritorno al passato e cura dei dettagli

Per maggiori informazioni sul corso triennale di Fashion Design invia una mail a orientamento@modartech.com o contattaci direttamente al numero 0587 58458.